Sudore, piccoli brufoli, pori dilatati – le giornate calde estive sono stressanti per la pelle. Coccola la tua pelle con la cura adatta e con l’aiuto della nutricosmesi per avere una pelle brillante anche in estate. Come funziona spieghiamo nel seguente articolo.

Estate, tempo di sole e di scottatura

Le temperature si alzano, le giornate si allungano e i vestiti diventano più corti e leggeri. Ci stiamo adattando alla stagione calda. Perché non adattiamo anche i nostri prodotti per la cura della pelle alle temperature calde?

Nel seguente articolo spieghiamo gli effetti del sole sulla nostra pelle e spieghiamo a cosa si dovrebbe prestare attenzione quando si acquistano prodotti di cura in estate. I micronutrienti selezionati lavorano dall'interno e completano l’effetto dei prodotti per la cura della pelle per garantire una cura ottimale. Scopri come curare la pelle del viso in estate e come i nutricosmetici aiutano a proteggere la pelle dai radicali liberi. Inoltre, trovi una semplice ricetta fai da te di un gel dopo sole per il trattamento naturale delle scottature, così come altri consigli e trucchi per la stagione calda.

Effetti del sole sulla pelle

Sappiamo già che il sole è indispensabile per la formazione della vitamina D e per il nostro umore. Il sole fa semplicemente bene e soprattutto in estate molti di noi si godono le temperature calde al massimo. Tuttavia, troppo sole può avere effetti negativi, che prima o poi si mostrano sulla pelle.

Cosa succede alla pelle quando è esposta al sole?

I raggi UVA entrano nella pelle e sono responsabili della melanina, un pigmento responsabile della colorazione della pelle, che emerge dagli strati più profondi della pelle. Questo è anche il modo in cui la pelle si abbronza per un periodo di tempo limitato.

I raggi UVB stimolano i melanociti, che fanno sì che venga prodotta più melanina. Come risultato, la pelle si abbronza e comincia ad addensarsi. La pelle costruisce il proprio scudo di protezione [1].

Possibili conseguenze di una radiazione UVA troppo intensa:

  • Pelle secca
  • Danni alle fibre elastiche

A lungo termine, troppe radiazioni UVA accelerano l’invecchiamento anticipato della pelle e la produzione di rughe. Le cellule possono anche essere danneggiate dalla luce UVA. Una cura adatta per la pelle è quindi ancora più importante.

Prendersi cura della pelle in estate

Prendersi cura della pelle in estate

La pelle ha bisogno di una cura speciale durante l’estate. In generale, sono necessarie creme e unguenti idratanti. Prima e dopo un’intensa esposizione al sole è particolarmente importante curare la pelle con delle creme adatte, come per esempio creme con un fattore di protezione solare o lozioni rinfrescanti. Quando si acquistano prodotti per la cura dell’estate, bisogna quindi prestare attenzione ad alcuni punti.

Fattore di protezione solare

In estate siamo esposti spesso al sole. Per questo prodotti di cura con un fattore solare sono particolarmente importanti. Quale protezione solare è quella giusta dipende dal tipo di pelle. Più chiara la pelle è, più sensibile è e il fattore di protezione solare dev’essere più alto. Pure i bambini hanno generalmente bisogno di un fattore di protezione solare più alto a causa della loro pelle molto sensibile.

I prodotti solari protettivi sono generalmente divisi nelle seguenti categorie:

  • Fattore di protezione solare da 6 a 10 (protezione leggera)
  • Fattore di protezione solare da 15 a 25 (protezione media)
  • Fattore di protezione solare da 30 a 50 (protezione alta)
  • Fattore di protezione solare superiore a 50 (protezione molto alta) [4]

Lozioni idratanti

Per quanto il sole e le temperature calde siano piacevoli, il sole intenso secca la pelle e favorisce l’invecchiamento anticipato cutaneo e la formazione di rughe. Oltre alla protezione solare, si dovrebbe quindi utilizzare creme idratanti e lozioni idratanti. Le creme grasse sono meno raccomandate in estate a causa della maggiore produzione di sudore e sebo.

Gel rifrescanti

Gel rinfrescanti e lozioni rinfrescanti possono dare un ulteriore sollievo rifrescante.

Consiglio: Per l’effetto extra rinfrescante i gel possono essere conservati in frigorifero.

Nutricosmesi: Protezione dall'interno e dall'esterno

Con l’aiuto di micronutrienti possiamo proteggere la nostra pelle anche dall’interno. I micronutrienti aiutano l’organismo di lottare contro i radicali liberi, come per esempio i raggi UV, lo stress e le sostanze inquinanti. La cosiddetta nutricosmesi fa questi effetti.

Formula Beauty

Nutricosmesi

Il termine nutricosmesi è composto dalle parole „nutrizione“ e “cosmesi” e descrive il rifornimento ideale della pelle, capelli e unghie con vitamine, microelementi e micronturienti. Coloro che danno importanza a un aspetto fresco senza rughe, dovrebbero non solo affidarsi a prodotti cosmetici topici, ma integrare dei cosmetici nutritivi anche nella vita quotidiana. Il seguente esempio mostra quanto siano importanti i micronutrienti per la pelle.

Esperimento con la vitamina C

Abbiamo fatto un esperimento con la vitamina C. Sulla sinistra si vede una mela non trattata con lav vitamina C che ossida e cambia il suo colore. Sulla destra si vede la mela che è stata trattata con il limone. I limoni sono naturalmente ricchi di vitamina C e proteggono la mela dai radicali liberi e dagli effetti ambientali negativi. La mela trattata con il limone rimane fresco più a lungo. La nutricosmesi ha lo stesso effetto sulla pelle. Protegge la pelle da influssi ambientali negativi.

Esperimento con la vitamina C

4 consigli per una pelle pura in estate

1. Peeling

Generalmente lo strato cutaneo superiore si rinnova regolarmente. Uno scrub può aiutare la pelle di aumentare la circolazione e di pulire i pori.

Se volete esfoliare la pelle a casa potete usare il miele, il caffè & il CBD per preparare uno scrub naturale per il viso. Lo scrub è facile e veloce da preparare e fa molto bene alla pelle in estate.

Maschera per il viso fai da te

Per la maschera per il viso con CBD, mescolare 2 cucchiaini di quark, ½ cucchiaino di miele, ½ cucchiaino di fondo di caffè e 4 gocce dell'olio di CBD Estratto Naturale PREMIUM 5 %.

  • Il quark raffredda
  • Il fondo di caffè agisce come un esfoliante naturale
  • Il miele rende la pelle elastica

La maschera può essere applicata direttamente sul viso e deve essere risciacquata dopo circa 10 minuti. Lascia la pelle morbida.

Nota: Visto che lo scrub rende la pelle più sensibile alla luce per un certo periodo di tempo, si raccomanda di usarla la sera.

2. Cura del viso in estate

A causa dell'aumento della produzione di sudore e sebo, una pulizia accurata del viso è particolarmente importante in estate per prevenire le impurità e ridurre il loro aumento. Quando pulisci il tuo viso, stai attento a ingredienti delicati per la pelle. Il Gel Detergente Viso Premium è privo di PEG, solfati e parabeni. Rinfresca la pelle e la idrata già durante la pulizia.

3. Cosmetici naturali leggeri

Oltre alla pulizia del viso, date attenzione a cosmetici leggeri e delicati per la pelle. I cosmetici naturali danno una sensazione piacevole sulla pelle e aiutano a fare respirare la pelle.

Consiglio: Non usate creme e lozioni con un alto contenuto di grassi durante l’estate, perché la produzione di sebo e di sudore e già elevata.

4. Spray con effetto rinfrescante

Gli spray rinfrescanti per il corpo sono perfetto per giorni estivi caldi e quando non si ha la possibilità di tuffarsi nell’acqua fredda. Di solito consistono solo di acqua o sono arricchiti con uno o due altri ingredienti. Gli spray sono disponibili in drogheria, ma sono anche molto facili da preparare a casa.

Per uno spray per il corpo fai da te, hai bisogno solo di pochi ingredienti:

  • Spruzzino
  • Acqua
  • Olio essenziale
  • Gel di aloe vera (secondo necessità)

Mescola circa 250 millilitri di acqua bollita con 2-4 gocce di olio essenziale di tua scelta (noi abbiamo usato un olio di lavanda) e versa la miscela nello spruzzino. Se necessario, si può anche aggiungere del gel di aloe vera per dare allo spray un ulteriore effetto nutriente. Conserva lo spray in frigorifero e usalo secondo necessità per i giorni particolarmente caldi.

Trattare le scottature solari con la cura addatta

Sfortunatamente, l’una o l‘altra scottatura non è da evitare in estate. Spesso accade più velocemente di quanto si pensi e la pelle è bruciata. Le scottature possono essere dolorose e indossare dei vestiti può essere molto scomodo. Se avete passato troppo tempo al sole, potete agire subito per alleviare un po’ i sintomi.

Per una crema doposole, le seguenti proprietà sono particolarmente importanti:

  • Raffreddante
  • Idratante
  • Antinfiammatorio

L’aloe vera e il CBD sono ideali per la cura sostenibile delle scottature leggere. Un esame di 23 studi sull’aloe vera con particolare attenzione alla guarigione e alla prevenzione delle ferite ha dimostrato che l’aloe vera aiuta a mantenere l’umidità della pelle e a promuovere la guarigione delle ferite [8].

Nel gel della pianta di aloe vera ci sono degli ingredienti che favoriscono la salute. In totale l’aloe vera contiene 75 componenti attivi come vitamine, enzimi, minerali, zuccheri, lignina, saponine, acido salicilico e aminoacidi [9].

Gel doposole fai da te con aloe vera e CBD

Gel doposole fai da te con aloe vera e CBD

Il Gel doposole con aloe vera e CBD rinfresca e fornisce alla pelle preziosi ingredienti e umidità. Integrato con le proprietà del CBD, il fitocannabinoide della pianta di canapa, il gel sostiene la pelle nella rigenerazione dopo un scottatura.

Ingredienti:

Sono necessari i seguenti utensili:

  • Coltello/pelapatate
  • Cucchiaio
  • Frullatore
  • Barattolo piccolo

Preparazione:

  1. Separa accuratamente le foglie dalla pianta, in modo da non ferire le parti rimanenti della pianta.
  2. Prima di rimuovere il gel, metti la foglia in posizione verticale in un barattolo per circa una o due ore – così può fuoriuscire il succo giallo della pianta. Dopodiché, taglia circa 1 cm del bordo e gettalo via.
  3. Successivamente taglia un lato esterno della foglia con un pelapatate o un coltello. Il gel può poi essere tolto con un cucchiaio. Preferibilmente sopra un contenitore in modo da non perdere il prezioso gel.
  4. Infine, metti l’olio essenziale e l’olio di CBD nel barattolo e mescola tutto per qualche secondo. Alternativamente si può anche mescolare gli ingredienti con una forchetta o uno sbattiuova.
  5. Versa la crema in un piccolo barattolo e conservarla in frigorifero. In frigo può essere conservato fino a una settimana.

Consiglio: il Gel può anche essere usato contro le fastidiose punture di zanzara.

Conclusione

Per quanto sia bella l’estate e le temperature calde: L’estate è un periodo particolarmente impegnativo per la nostra pelle. Oltre all’abbigliamento e a una protezione solare adatta, si raccomanda l’uso di prodotti di cura idratanti, completata con una cura nutricosmetica interna per risultati ottimizzati. Con semplici consigli e trucchi anche tu puoi mantenere una pelle pura e fresca in estate – naturalmente e con il potere delle piante.

Fonti

[1] Okamoto, I. (2019). Die Sonne und ihre Wirkung. Download del 22 luglio 2020 [Fonte]

[2] Okamoto, I. (2019). Sonnenbrand. Zu viel Sonne. Download del 22 luglio 2020 [Fonte]

[3] Trautinger, F. (2018). Sonnenbrand. Download del 22 luglio 2020 [Fonte]

[4] Bundesamt für Strahlenschutz. (2019). UV-Schutz durch Sonnencreme

[5] Hirscher, P. (2018). Gesund durch Astaxanthin. Wie Sie mit dem stärksten Antioxidans Hautalterung vorbeugen, Entzündungen bekämpfen und jung und fit bleiben. Riva Verlag: München.

[6] Waratu, M. (1991). Biological functions and activities of animal carotenoids. Pure and Applied Chemestry 63(1), S. 141.

[7] Younus, H. (2018). Therapeutic potentials of superoxide dismutase. 12(3): 88–93.

[8] Hekmatpou, D., Mehrabi, F., Rahzani, K., Aminiyan, A. (2019). The Effect of Aloe Vera Clinical Trials on Prevention and Healing of Skin Wound: A Systematic Review. 44(1): 1–9. Download del 21 luglio 2020 [Fonte]

[9] Surjushe, A., Vasani, R., Saple, D., (2008). Aloe Vera: A short review. Indian J Dermatol. 2008; 53(4): 163–166. Download del 21 luglio 2020 [Fonte]

[10] Schmiedel, V. (2019). Nährstofftherapie. Orthomolekulare Medizin in Prävention, Diagnostik und Therapie. (4. Aufl). Theime: Stuttgart.

Vera Ecker, BA, MA

Autore

Vera Ecker, BA, MA

Vera Ecker, BA, MA è laureata in amministrazione sanitaria nel turismo. Il tema della salute ha un grande valore nella sua vita – sia nell’ambito professionale che privato. Le sta particolarmente al cuore trovare metodi alternative e complementare per il promovimento sanitario e la prevenzione. Per questo è anche...